WONDER TWINS: Trovati i protagonisti del cinecomic DC HBO Max

Isabel May (1883) e KJ Apa (Riverdale) saranno i protagonisti di Wonder Twins, il film dedicato ai due supereroi extraterrestri della DC Comics.
Adam Sztykiel, sceneggiatore di Black Adam, si occuperà della sceneggiatura e dirigerà anche il film, che sarà destinato a HBO max.  Le riprese dovrebbero iniziare nei prossimi mesi

Chi sono i Wonder Twins?

Chi ha vissuto gli anni ’70,’80 e ’90 si ricorderà sicuramente della serie animata DC per bimbi dei Superfriends del 1973 prodotta dalla Hanna Barbera.

I supergemelli Zan e Jayna comparvero in tv per la prima volta nella serie animata e ebuttano in un fumetto della DC sull’albo The Super Friends n. 7 (del 1977), degli autori E. Nelson Bridwell e Ramona Fradon

I due hanno dei poteri ben precisi: Zan può trasformarsi in ogni forma d’acqua, mentre Jayna può trasformarsi in qualsiasi animale.

Le storie non sono però in continuity con l’universo narrativo DC, la cui linea temporale primaria era denominata Earth-One. Una versione moderna dei Gemelli debuttò in Extreme Justice n. 9, realizzato da Ivan Velex e Al Rio, pubblicato nell’ottobre 1995 . In questo caso i due gemelli sono inseriti nella continuity post-Crisis della DC, ovvero degli albi supereroistici pubblicati dopo il 1986[1].

Nel 2019 ottengono la prima serie a loro dedicata, si tratta di una limited-series di 6 albi, dal titolo Wonder Twins e pubblicata per l’imprint Wonder Comics creato da Brian Michael Bendis

 

(Visited 19 times, 1 visits today)

Pubblicato da Pasquale Rasoli

Nato a Cosenza il 20 Giugno dell’85 e residente a Genova da 26 anni. Con i fumetti ho imparato a leggere. Tutto è cominciato da lì. Sfogliando i vecchi fumetti della collana Oscar Mondadori, dedicati a personaggi dei fumetti degli anni ’50 e ho cominciato ad appassionarmi sin da subito allo stile del compianto Mort Walker. Crescendo, la passione per i fumetti mi ha spinto a conoscere sempre piu’ generi. Avrò avuto circa dieci anni, quando ho sfogliato il mio primo fumetto su Plastic Man della DC Comics e Tex della Sergio Bonelli Editore. Due generi e stili completamente diversi che mi hanno appassionato nel corso degli anni, e che continuano ad appassionarmi. La passione, sopratutto per il genere supereroistico americano della DC Comics, mi ha portato a trasmettere le mie conoscenze tramite i social network e le varie piattaforme web.

error: Content is protected !!